Home / DI COSA PARLIAMO / Assistenza e previdenza / Assegno mensile per disabili vedovi

Assegno mensile per disabili vedovi

Una provvidenza poco conosciuta.

Non tutti sanno che le persone disabili con percentuale di invalidità del 100% (quindi cod. 04 e cod 05 e cod 06 cioè accompagnamento) di qualsiasi età, in caso di morte del coniuge  possono ottenere un assegno di vedovanza che consiste in un aumento della pensione se sono titolari di pensione di reversibilità Inps o Inpdap (ossia se il coniuge deceduto ha avuto un lavoro dipendente).

L'aumento previsto è di 52,91 euro  se hanno un reddito annuo inferiore a 27.899,67 euro, o di 19,59 euro se il reddito familiare è compreso tra 27.899,68 e 31.296,62 euro.

L’assegno è retroattivo di 5 anni.

I documenti necessari per la domanda sono: codice fiscale, carta di identità, tessera sanitaria, prospetto di pensione Mo.0 bis M o cud, verbale Asl attestante inabilità al 100%, nodello SS3 (da far compilare al medico).

30/12/2016