Home / DI COSA PARLIAMO / Associazioni / Associazione Donatori del Tempo offre e ripara gratis carrozzine e ausili

Associazione Donatori del Tempo offre e ripara gratis carrozzine e ausili

Da oltre 35 anni l'Associazione donatori del tempo nella sua sede di Varese ripara e modifica gratuitamente carrozzine e altri ausili e promuove azioni per il superamento delle barriere architettoniche.

A Varese, in alcuni capannoni avuti in comodato dal Comune, ha sede l’Adt, Associazione Donatori del Tempo, che dal 1980 ripara ed adatta ausili vari quali carrozzine, comode, deambulatori, stampelle, scooter elettrici oltre ad alcune attrezzature sanitarie.

Tali ausili sono richiesti da persone, o anche enti, per necessità temporanee o permanenti e molto spesso devono essere adattati alle disabilità specifiche. 

L’Associazione è composta da una sessantina di soci sostenitori e cinque o sei volontari effettivi che  prestano la loro opera nei citati capannoni situati in Varese in via Lonati (ex via San Francesco d’Assisi). Si tratta di persone dotate di una certa manualità e capaci di tornire, saldare, fresare, ecc..  che non si fermano davanti a nessuna difficoltà di intervento. Vi è da dire che questa attività offre loro la possibilità di donare utilmente parte del proprio tempo anche sottraendolo a quello dedicato ai propri impegni personali.

Nei diversi locali interni ai capannoni sono ricavati gli spazi per l’aggiustaggio, la sanificazione, la saldatura, la tappezzeria, i magazzini dei ricambi e dei materiali grezzi oltre agli spazi di raccolta ed esposizione degli ausili per consentire di scegliere l’ausilio più adatto al singolo caso.

Il servizio offerto dall’Adt nel prestare gratuitamente le carrozzine copre quell’intervallo di tempo necessario alla persona che, più o meno improvvisamente, si trova in difficoltà nella deambulazione e che non può ottenere dall’Asl dall’oggi al domani l’ausilio indispensabile per muoversi o addirittura non può ottenerlo in assegnazione dall’Asl e dovrà quindi acquistarlo nei negozi di materiali ortopedici.

Il secondo servizio offerto dall’Adt è di tipo più ampio, socialmente inteso, e cioè la donazione anziché il prestito dell’ausilio alla persona che non può procurarselo in alcun modo oppure che ha un parente risiedente all’estero ove non esiste una sufficiente organizzazione sanitaria per sopperire a questa esigenza.

Per far fronte a quanto detto l’Adt reperisce ausili, anche se molto rovinati o incompleti, da rimettere in efficienza ed è ciò che le ha consentito nel tempo di accumulare ausili di diverso tipo e dimensione per offrirli in prestito e donazione.

Questi ausili fuori uso l’Associazione li ha sempre ottenuti prevalentemente dalle ditte Caporali di Daverio e Media Reha di Lonate Pozzolo: aziende che operano per conto della ex-Asl (Azienda Sanitaria Locale), l’attuale Asst (Azienda Socio Sanitaria Territoriale dei Sette Laghi) gestendo i magazzini ove avviene la movimentazione degli ausili sia propri sia dell’ente pubblico.  E’ qui che, a cura delle citate aziende,  avviene il riciclo delle carrozzine efficienti con la consegna agli aventi diritto e la dismissione di quelle fuori uso che in parte vengono consegnate all’Associazione.

Come detto la disponibilità delle carrozzine ha consentito da più di trentacinque anni all’Adt di provvedere alla loro rimessa in efficienza e di attuare quindi un regolare servizio di prestiti e donazioni.

Per meglio illustrare l’attività dell’Adt è stato recentemente creato un sito internet all’indirizzo http://donatorideltempo-va.jimdo.com/. Il citato sito comprende anche l’attività relativa all’eliminazione delle barriere architettoniche che viene seguita nell’ambito Adt dal Ccsb (Comitato per la Città Senza Barriere).

In conclusione chiunque abbia la necessità di disporre di un ausilio in tempi brevi mentre fa le pratiche necessarie per ottenere, se ne ha diritto, quello in assegnazione dall’ASST può rivolgersi all’Adt al mercoledì pomeriggio dalle 15 alle 18,30 e al sabato dalle 9 alle 12,30 (tel. 349-4145642) dove può scegliere la carrozzina o la comoda che più risponde alle sue esigenze.

Buno Biasci

 

 

13/01/2017