Home / DI COSA PARLIAMO / Mobilità / Wheeliz, in Francia il "Car-sharing" è senza barriere

Wheeliz, in Francia il "Car-sharing" è senza barriere

Nasce in Francia il primo sito dedicato al noleggio tra privati di veicoli attrezzati per le persone dalla mobilità ridotta.

Nato dalla constatazione che le soluzioni per spostarsi con una sedia a rotelle sono troppo spesso care e restrittive, in Wheeliz si propone un nuovo modo di noleggiare unicamente tra privati.

Su Wheeliz sono referenziati due tipi di veicoli:
- le auto equipaggiate di una rampa (TPMR)
- le auto con un posto guida attrezzato (ex: acceleratore e freno al volante)
La piattaforma è sorta alcuni mesi fa grazie all’idea di Charlotte, una ragazza disabile di 24 anni che aveva sperimentato che noleggiare per 10 giorni un veicolo adattato le era costato 1.000 euro.

Così ha raccolto 20 mila euro con il crowdfunding e ha fatto nascere Wheeliz: oggi sono quasi mille gli iscritti, 120 i veicoli.

E Charlotte pensa a diffonderlo in tutta la Francia.

Wheeliz ha ricevuto il trofeo per il migliore progetto a "Assises de la Finance Participative", il premio di "Engagement Citoyen" del concorso Moovjee Innovons Ensemble, il premio di "l'Etudiant Entrepreneur" in Economie Sociale et Solidaire, ed è sostenuto da BPI France e dalla CCIP.
https://www.wheeliz.com/it

06/05/2016